Biblioteca è la risposta

Grande città grandi opportunità! Milano infatti, come ogni metropoli, offre tantissime possibilità. Da città universitaria si trova a dover rispondere in primis a quelle che sono le esigenze degli studenti. Disporre di un punto di riferimento in cui poter andare a studiare è diventata un’esigenza non solo di molti studenti fuorisede, ma di chiunque voglia ritrovare quella concentrazione e serenità che in casa gli manca. Alla comune domanda “dove posso studiare?” si può  restringere il campo di ricerca e individuare il luogo più adatto per le proprie necessità grazie a questa guida.

Il sistema bibliotecario milanese, per la sua vastità, può generare confusione. Il Sistema delle biblioteche di pubblica lettura di Milano è una rete informativa coordinata dall’Area Biblioteche della Direzione Cultura del Comune di Milano. Questo sistema è costituito da 24 biblioteche rionali, la biblioteca centrale a Palazzo Sormani e il Bibliobus, che condividono un unico catalogo. Distribuite in tutta la città, queste biblioteche offrono un’apertura dal lunedì al sabato con orario continuato e mettono gratuitamente a disposizione: informazioni bibliografiche, servizi per bambini e ragazzi, WiFi, e molto altro.

Un vantaggio per gli studenti sono le biblioteche universitarie, che per quanto possano essere perennemente affollate sono il primo punto di riferimento. Tra le varie possibilità, il campo può essere ristretto alle biblioteche che restano aperte anche la domenica, una rarità molto richiesta dagli studenti in sessione. La domenica è aperta la sala di lettura della Biblioteca di Scienze dell’antichità e filologia moderna dell’Università degli studi, dalle 10.00 alle 18.00 (ingresso da via F. Sforza, 36). A Città Studi la sala di lettura della Biblioteca Biomedica (via Valvassori Peroni 21) è aperta dalle 10.00 alle 18.00 tutto il weekend. Anche il politecnico offre questa possibilità, previo pagamento del tesserino per gli esterni. La Biblioteca Campus Leonardo infatti, resta aperta la domenica fino alle 23.45 al piano rialzato, mentre al piano seminterrato fino alle 21.00. Ogni biblioteca si differenzia per gli orari di apertura e chiusura, per questo è opportuno consultare il sito corrispondente. In genere oltre al limite dell’orario vi sono restrizioni per quanto riguarda l’assentarsi dalla propria postazione. Molte biblioteche infatti limitano la pausa ad un max. di 30 minuti, entro i quali il posto viene garantito per poi essere eventualmente ceduto a qualcun altro. L’Università Cattolica del Sacro Cuore ha risolto il problema in alcune delle sue biblioteche introducendo un disco orario che consente di condividere il proprio posto studio. Nel momento in cui si decide di assentarsi, si può richiedere al banco della biblioteca il disco orario comunicando l’ora del proprio ritorno. Lasciandolo poi sul proprio posto, l’utilizzatore temporaneo saprà per quanto tempo potrà usufruire della postazione.

Anche per quanto riguarda i prestiti  ogni biblioteca si differenzia circa la durata e le modalità, per questo è necessario consultare il sito specifico della biblioteca. È importante ricordare che prima di tutto va presa in considerazione l’università alla quale si è iscritti, perché molto spesso per gli studenti iscritti esistono delle agevolazioni, mentre nel caso di utenti esterni è necessario disporre di un permesso o di una tessera d’iscrizione. Se la biblioteca alla quale ci si rivolge non dispone di quanto richiesto, è possibile essere messi in contatto con altre biblioteche correlate oppure individualmente si può ricorrere al catalogo online del sistema bibliotecario di Milano, per trovare in modo facile ciò che si sta cercando. Il prestito è quindi l’opzione migliore, per risparmiare e per entrare maggiormente in contatto con il mondo della biblioteca e tutti i vantaggi che offre. Saper usufruire della biblioteca può rivelarsi un asso nella manica indispensabile per ogni studente e può diventare la risposta più indicata ai proprio bisogni.

Le biblioteche che stai cercando:

https://biblioteche.unicatt.it/milano-la-biblioteca-sale-di-consultazione

http://www.sba.unimi.it/Biblioteche/48.html

http://www.biblio.polimi.it/

https://milano.biblioteche.it/

Lascia un commento

Scarica orala nostra Guida