Cinque serie tv per sopravvivere alla sessione

Elisa Belussi

Se l’hangover di Capodanno ancora non è passato, è meglio trovare velocemente una soluzione, perchè la sessione invernale è ufficialmente iniziata. L’ansia alle stelle fa parte di molti studenti durante il periodo degli esami, ma è semplice liberarsene abbandonandosi alla visione di un programma rilassante. Ecco alcune serie tv non troppo lunghe e impegnative da concedersi tra una pausa di studio e l’altra, tutte disponibili su Netflix.

Chewing Gum

Una serie tv per tutti gli amanti del British Humor più irriverente racconta le vicende di Tracey Gordon, una ragazza cresciuta in una famiglia molto religiosa, che vuole perdere la verginità al più presto. Alle prese con amicizie, amori, lavoro e disavventure inaspettate, Tracey non smetterà di far sbellicare chiunque dalle risate. Una volta iniziata, sarà impossibile fermarsi.

Derry Girls

Anni Novanta. Irlanda del Nord. Un’altra produzione inglese sicuramente meno comica, ma che vede sempre i giovani come protagonisti. Un gruppo di ragazze alle prese con l’adolescenza durante il conflitto nordirlandese, tra amori, amicizie e nuove esperienze. La serie è disponibile solo in lingua originale, sottotitolata in italiano. Può tornare utile anche in vista di un esame di inglese.

On My Block

Dall’Irlanda del Nord a Los Angeles ci si mette un attimo, con il telecomando. 

Vincitrice nel 2018 del Teen Choice Awards, On My Block racconta la vita di alcuni ragazzi in un quartiere difficile della Città degli Angeli, divisi tra le ansie dell’adolescenza ormai alle porte e la minaccia della criminalità organizzata.

You Me Her

Esistono mille modi per tentare di salvare un matrimonio in crisi. C’è chi inizia una terapia o chi prova a ritrovare sé stesso, per poi riconquistare l’equilibrio con l’altra persona. 

Jack ed Emma hanno iniziato a frequentare una escort. 

Da semplici incontri occasionali il rapporto tra i tre si evolverà in una vera e propria relazione poliamorosa, che li costringerà ad affrontare un aspetto totalmente nuovo della loro vita.

Disincanto

Se nel ballottaggio The Simpson- I Griffin, la prima opzione ha la meglio, è impossibile perdersi anche questa serie animata di Matt Groening. Niente personaggi gialli in Disincanto, ma re, principesse, demoni e folletti. Una storia fantasy con una protagonista fuori dagli schemi: una principessa che preferisce la birra alla corona, irrimediabilmente combina guai. Non resta che accendere la TV.

Lascia un commento

Scarica orala nostra Guida