DiscoverEU: a 18 anni viaggi gratis per l’Europa

Alice De Luca

Si ripropone dopo lo stop obbligato della pandemia DiscoverEU, il progetto dell’Unione Europea che ogni anno regala a 35000 giovani un pass per viaggiare gratis in Europa su treno. A questo si aggiunge una carta speciale per ottenere sconti su visite e attività di cultura, apprendimento, natura, sport, trasporti, alloggi e cibo. I ragazzi selezionati potranno viaggiare per un periodo di tempo pari a minimo un giorno e massimo un mese, tra il 1° luglio 2022 e il 30 giugno 2023. Lo scopo del programma è quello di sviluppare nei giovani ragazzi un senso di cittadinanza europea, permettendo loro di esplorare e conoscere il continente. L’esperienza ha anche l’obiettivo di sviluppare abilità e valori utili come l’indipendenza, la consapevolezza di sé e l’apertura verso altre culture.

DiscoverEU: chi può partecipare

Possono presentare la loro candidatura tutti coloro che hanno 18 anni, cioè che sono nati tra il 1° luglio 2003 e il 30 giugno 2004. Inoltre devono essere residenti in uno dei paesi dell’Unione Europea o in uno dei paesi terzi che hanno sottoscritto il programma Erasmus+. Per essere selezionati, si dovrà rispondere correttamente ad un quiz di 5 domande a risposta multipla a proposito dell’Unione Europea e delle sue altre iniziative per i giovani. A queste si aggiunge una domanda ulteriore. In fase di iscrizione verranno poi chieste ulteriori informazioni, come per esempio da che paese il candidato intende partire, quali sono i suoi programmi di viaggio, come intende finanziare il suo viaggio, cosa vorrebbe imparare dall’esperienza. In questa sezione i candidati con disabilità o difficoltà motorie potranno specificare i loro bisogni. Queste ultime domande non sono prese in considerazione nel processo di selezione, ma servono solo a fini statistici.

Partecipare in gruppo

Dopo aver terminato la procedura di candidatura ogni ragazzo riceverà un codice di conferma per email. Se vuole viaggiare con amici può creare un gruppo di compagni di viaggio. Gli amici, però, devono avere anch’essi 18 anni ed essere residenti in un paese dell’Unione Europea. In questo caso chi ha ottenuto il codice diventerà il capo gruppo. Lui dovrà comunicare il suo codice agli altri membri, che lo utilizzeranno per registrarsi online. I compagni di viaggio non dovranno rispondere alle cinque domande, ma dovranno inserire nella loro candidatura i propri dati personali. Se nel processo di domanda il capo gruppo aveva indicato di voler viaggiare da solo può comunque modificare l’informazione prima della chiusura delle candidature.

Ogni gruppo verrà quindi registrato come un’unica richiesta di partecipazione e i suoi membri saranno coloro che hanno compilato la candidatura con il codice fornito dal capo gruppo.

Come si viene selezionati

Ogni paese ha un numero massimo di pass che possono essere distribuiti, che dipende dalla quantità di popolazione dello stato rispetto al totale dell’Unione Europea. Dopo la chiusura del periodo di candidatura le richieste verranno inviate ad una commissione che le valuterà. Dalla classifica fatta in base alla correttezza delle cinque domande a risposta multipla e alla risposta del quesito aggiuntivo, saranno selezionati i vincitori. In caso di parità avrà la precedenza la domanda inviata per prima. Ci sarà anche una graduatoria di riserve, che sostituiranno i candidati vincitori qualora questi rinunciassero a partire.

Scadenze e modalità di iscrizione per DiscoverEU

Le domande di partecipazione possono essere presentate dal 7 aprile ore 12:00 al 21 aprile ore 12:00. Il giorno di apertura comparirà sulla pagina principale del progetto un tasto apposito per candidarsi.

Per capire più nello specifico le modalità di viaggio che il programma offre (flessibile o fissa) e altre informazioni più dettagliate come la copertura delle spese, puoi controllare la sezione FAQ del sito o il regolamento.