Ferragnez: Conte chiede loro aiuto per sensibilizzare

Tea Maistro

Non è solo grazie all’ultimo singolo uscito pochi giorni fa, Bella Storia, che i Ferragnez sono molto chiacchierati in questi giorni. È delle ultime ore la notizia che vede coinvolti Fedez e la consorte, Chiara Ferragni, nel tentativo di sensibilizzare all’uso della mascherina.
È stato il premier Conte in persona attraverso una telefonata, inaspettata a detta del cantante, a chiedere l’aiuto dei due influencer.

Ferragnez: i più seguiti dai giovani

Perché proprio loro? È importante ricordare che il seguito social dei Ferragnez è costituito per la maggior parte da giovani ed è a loro in particolare che il messaggio dei due influencer deve rivolgersi. Traspare così la necessità da parte del premier Conte di far recapitare un messaggio serio e responsabile al loro pubblico. Dunque, attraverso le due star dei social, il Presidente del Consiglio si augura di promuovere l’utilizzo delle mascherine. È Fedez a confermare nei suoi video (in cui non compare la consorte) che tale messaggio è rivolto in particolar modo ai più giovani.

Inoltre, il cantante ammette di non conoscere un modo particolarmente efficace per convincere i suoi follower dell’importanza dell’uso della mascherina. Nonostante ciò dichiara anche che sarà ben felice se le sue stories su Instagram potranno contribuire a dare un aiuto, seppur in minima parte.
Nelle stories successive il cantante spiega come l’Italia non possa permettersi un nuovo lockdown. Tuttavia, sostiene anche che tale pericolo possa scongiurarsi solo con il contributo di ognuno.

Fedez, nella quarta ed ultima storia, si rivolge ai singoli facendo leva in particolar modo sulla responsabilità individuale: “Il destino e il futuro dell’Italia è nelle mani della responsabilità individuale, di ognuno di noi”.
Vi prego di prestare attenzione” è la scritta che compare nel primo video delle stories.
Quattro stories e quattro video per sensibilizzare i giovani all’uso della mascherina. Basteranno?

Lascia un commento