La cerimonia d’inizio anno è su Minecraft

Chiara Varricchio

Anche le università devono trovare soluzioni creative per ovviare alle restrizioni Covid. L’ateneo sudcoreano Yeungnam University ha deciso di ospitare la cerimonia di benvenuto alle matricole su Minecraft, il famoso videogame.

Cos’è Minecraft?

Nell’era di internet Minecraft è perfettamente assimilabile alla naturale evoluzione dei mattoncini Lego. Evoluzione che, come accade sempre più spesso, passa per le eteree vie del digitale. C’è una modalità di gioco creativa, in cui si può dare libero sfogo alla fantasia, e costruendo meravigliose e complesse architetture visionarie.

L’ateneo ospita la cerimonia online

La Yeungnam University ha organizzato la cerimonia di benvenuto per le nuove matricole nonostante le restrizioni Covid, organizzando l’evento all’interno del sandbox. Questa mossa non è nuova: l’Università aveva già organizzato la cerimonia di consegna dei diplomi in questo modo.

Partendo da un grande auditorium pieno di personaggi caratteristici del videogioco, molte delle strutture dell’Università sono state replicate all’interno di Minecraft. La cerimonia si è conclusa con una festa e dei fuochi d’artificio, mentre si vedevano gli avatar degli studenti che guardavano il cielo.

L’evento, sicuramente creativo, ci fa però venire nostalgia degli eventi in presenza. Il dialogo sul futuro della didattica è acceso: come redazione abbiamo organizzato un tour presso le principali città italiane per sentire quale sia davvero il sentimento comune in ciascuna realtà locale.

Lascia un commento