La proposta del Sindaco fiorentino Nardella : “Abbonamento annuale per il trasporto a €20 per gli studenti”

Karoline Gapit

Negli scorsi giorni, il Sindaco di Firenze Dario Nardella ha annunciato che vi sarà un abbonamento annuale per i mezzi di trasporto pubblici a venti euro l’anno. 

Secondo quanto riportato dal “La Repubblica”, l’abbonamento comprenderà bus e tranvia. Questo sarà destinato a studenti delle scuole superiori residenti a Firenze e agli studenti universitari della stessa città

Un provvedimento che diventa realtà

L’obiettivo del primo cittadino di dare la possibilità di viaggiare a meno di due euro al mese diventa finalmente realtà. Già lo scorso maggio, lo stesso Nardella aveva in mente di creare un “accordo con l’Ateneo e la Regione Toscana”.

Il Sindaco ha dichiarato di essersi ispirato alle misure adottate dai Governi di centrosinistra della Spagna e della Germania. Quest’ultima infatti ha deciso di mettere a disposizione per tutta l’estate un biglietto a nove euro che consente di viaggiare per tutto il territorio della Nazione.

L’abbonamento annuale agevolato per combattere il cambiamento climatico

Il sindaco di Firenze ha deciso di lanciare questa misura per ridurre l’inquinamento e dare una risposta concreta al cambiamento climatico, anche alla luce delle numerose manifestazioni studentesche.

Nardella infatti ha dichiarato che bisogna  “cambiare le abitudini e investire sui trasporti per abbattere la Co2“, secondo quanto riferito a “La Repubblica”. 

L’abbonamento a venti euro costerebbe intorno agli 11 milioni l’anno. Secondo il Sindaco, questi verranno presi “dagli introiti dello ‘scudo verde‘”.

Lo stesso ‘Scudo‘ non arriverà prima del 2024. Tuttavia, il primo cittadino di Firenze ha riferito che l’abbonamento annuale a venti euro potrà essere acquistato dagli studenti dal 2023. Questo verrà finanziato dal prossimo anno con i fondi comunali e della città metropolitana.

Lascia un commento