Le Università di Torino in cima alle classifiche

Chiara Varricchio

Come ogni anno l’agenzia britannica Quacquarelli Symonds ha valutato 1.200 atenei per stilare una classifica delle migliori Università al mondo. La QS World University Rankings by Subject 2021 copre un totale di 51 discipline, raggruppate in 5 ampie aree tematiche. Questa classifica annuale ha lo scopo di aiutare i futuri studenti a identificare le migliori Università in una determinata materia. La classifica britannica premia anche l’Università di Torino e il Politecnico.

I requisiti per essere un ateneo d’eccellenza

Ci sono vari criteri per stilare questa classifica.

Il primo criterio è la reputazione accademica. Quest’anno il Quacquarelli Symonds ha intervistato più di 100,000 studenti in tutto il mondo. Le domande erano semplici: dopo aver fornito i dati personali viene chiesto agli studenti di elencare fino a 10 Università nazionali e 30 internazionali che si considerano eccellenti per la ricerca in una determinata area.

Un altro importante criterio è la Employer reputation. In questo caso viene chiesto ai datori di lavoro di identificare quali siano le istituzioni nazionali e internazionali che considerano eccellenti per l’assunzione di laureati.

Gli altri elementi considerati sono il numero di citazioni delle pubblicazioni scientifiche, citazioni per pubblicazione su riviste scientifiche e un indice internazionale che misura impatto e produttività dei ricercatori. 

Politecnico e Università degli studi di Torino

Premiate le Università di Torino quest’anno. Il Politecnico di Torino migliora di posizione rispetto agli ultimi anni: migliora in Mineral & Mining Engineering riuscendo ad ottenere la 37° posizione a livello mondiale e compare tra i migliori 15 al mondo in Petroleum Engineering. Rimane invece stabile al 30° posto in Mechanical, Aeronautical & Manufacturing Engineering.

L’Università degli studi di Torino figura in ben 18 subject ranking (classifiche divise per materia) e ottiene ben 5 discipline che si posizionano nelle top 200: Agraria, Filosofia, Lingue moderne, Farmacia e Medicina. È la prima volta che UniTo figura nella classifica della disciplina “Filosofia”, collocandosi tra le prime 150 università al mondo.

Un aiuto ai futuri studenti

Quale Università scegliere quindi? Questa classifica ha lo scopo di aiutare i futuri studenti ad avere una visione globale delle Università, capendo i punti di forza e le potenzialità dei vari atenei.

Anche noi di University Network abbiamo voluto aiutare le future matricole. In questa sezione del nostro sito vi sono le Università italiane che ospitano il corso di laurea d’interesse. E se invece si è propensi a proseguire con una laurea magistrale o un master, vi è un approfondimento qui.

Lascia un commento