Negli USA arriva il corso dedicato a Taylor Swift

Chiara Varricchio

Un corso incentrato su Taylor Swift partirà in un Università degli Stati Uniti, per la gioia dei milioni di fan della superstar internazionale. Nel mondo anglosassone la netta separazione tra cultura alta e cultura bassa è da tempo passata di moda e vige la regola per cui anche i fenomeni pop, se analizzati in modo serio e approfondito, possono costituire materia di studio.

Il corso su Taylor Swift

La rivista online Variety è stata la prima a riportare la notizia. Il Clive Davis Institute della New York University ha presentato il suo primo corso in assoluto su Taylor Swift. Il corso è tenuto dalla giornalista di Rolling Stone Brittany Spanos. Si tratterà dell’evoluzione della cantante come imprenditrice musicale creativa e analizzerà la cultura della musica pop con attenzione a tematiche razziali e di genere. “Questo corso”, si legge nella descrizione, “propone di decostruire sia il fascino che le avversioni nei confronti di Taylor Swift attraverso letture ravvicinate della sua musica e del suo discorso pubblico in relazione alla sua stessa crescita come artista e celebritàI.

Spanos: fan di Taylor

La giornalista Brittany Spanos è una fan di Taylor. Ma non solo, sa anche come contestualizzarla culturalmente. Spanos vuole spingere gli studenti a pensare più profondamente a lei e alla sua musica attraverso la lente di genere, femminismo, razza, classe e altre categorie relative all’identità.

Il corso ha ovviamente già una lunghissima lista d’attesa. Taylor Swift è stata invitata a parlare in classe, anche se non ha ancora risposto alla richiesta.

Ci sono corsi molto più strani di questo, se sei interessato leggi l’articolo sui 5 corsi di laurea più strani al mondo!

Lascia un commento