Social Education, per un uso consapevole dei social

Elisa Belussi

In collaborazione con Marketing Espresso e Movimento Etico Digitale, University Network ha voluto aderire al progetto Social Education.

L’intento è quello di promuovere un utilizzo consapevole delle piattaforme digitali, mettendo in luce gli aspetti positivi di una realtà sempre più diffusa in Italia e nel mondo.

Gli obiettivi di Social Education

Nel corso del mese di aprile 2021 sul sito e i profili social di University Network, Marketing Espresso e il Movimento Etico Digitale verranno condivisi articoli, post, storie e reels che approfondiranno alcuni aspetti, in particolare sociali, del mondo digitale.

Alcuni degli argomenti trattati riguarderanno il social sharing, l’informazione e la disinformazione online, l’influenza dei social media e le loro opportunità, la psicologia della condivisione. Lo scopo è quello di fornire un quadro il più completo possibile su alcuni fenomeni che riguardano le piattaforme digitali.

Fondamentale per Social Education è diffondere la conoscenza sull’uso responsabile del digitale.

Un fenomeno in costante crescita raccontato da chi lo vive

Quella dei social media è una realtà in costante crescita.

Solo in Italia sono più di 35 milioni le persone ogni giorno connesse, con un andamento in aumento di anno in anno.

Se a volte la narrazione sul mondo digitale assume tratti negativi, che vanno a sottolineare le criticità di un universo così familiare ai giovani e spesso insidioso per gli adulti, l’intendo di Social Education è quello di valorizzare quegli aspetti positivi di una realtà che coinvolge sempre più le vite di tutti.

Attraverso la consapevolezza, parola chiave del progetto, si vuole diffondere un messaggio positivo, che metta in evidenza le potenzialità delle piattaforme digitali.

Così facendo non solo si vuole contribuire a rendere i social un posto migliore, ma anche a farli diventare un’opportunità.

Lascia un commento