Spopolano le Study Room: su TikTok si studia insieme

Greta Tesini

La rivoluzione dello studio passa ancora una volta dalla tecnologia.
Negli scorsi mesi l’apprendimento ha trovato un altro canale per far parlare di sé in una chiave inedita: TikTok.
L’insegnamento passa da qui attraverso un linguaggio semplice, sketch e pillole di cultura. Ma soprattutto, a diventare sempre più popolari sono le Study Room.

Studiamo insieme su TikTok?

Sembra che sul social più popolare del momento, dove spopolano challenge e balletti, si sia diffusa anche l’abitudine di avviare le cosiddette Live Studio. Ma in cosa consistono queste dirette?
Il metodo è semplice e allo stesso tempo paradossale. Chiunque può avviare una diretta e filmarsi mentre studia, invitando gli “spettatori” ad unirsi e scandire le pause come in un vero e proprio gruppo studio.
Insomma, si usa TikTok per non distrarsi dallo studio con TikTok.

La mancanza di compagni con cui studiare, infatti, ha portato molti a ricercare metodi alternativi per trovare la motivazione. Noto è che i gruppi servano anche a spalleggiarsi e a stimolare la concentrazione, ma in tempi di DAD bisogna arrangiarsi come si può.
Anche TikTok dunque può rappresentare un’alternativa al senso di solitudine che proviamo da soli nella nostra cameretta.

Il trend delle Study Room è ormai virale e sono in tantissimi a partecipare.
Certo, potrebbe non fare per tutti e la distrazione è a portata di swipe. Ma se lo studio di gruppo fa per voi e – perché no? – volete fare nuove conoscenze, allora questo è il format che fa al caso vostro.

L’unione fa la forza

Come è facile intuire, queste dirette sono ciò che più di lontano ci sia dal contenuto di intrattenimento.
Ma è proprio questo il nocciolo: le live studio non hanno all’apparenza nessun fine, se non quello di farsi compagnia e tenersi lontano dalle fonti di distrazione.
Se però non avete TikTok o temete l’effetto rebound, sono tantissime le alternative simili che si trovano online.
Basta digitare sulla barra di ricerca Google “study room” e vi ritroverete davanti un mondo di piattaforme e siti che offrono lo stesso tipo di servizio. Basta scegliere quella che fa per voi per ciclo di studi, argomento o materia.

Lascia un commento