Tirocini al Parlamento Europeo: quali e come candidarsi

Elena Rosa

Ogni anno il Parlamento Europeo permette a centinaia di studenti diplomati e non di svolgere tirocini curriculari ed extra-curriculari in vari settori. Quest’anno la data di scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione è fissata entro il 30 novembre 2021.

Tirocini Shuman

La categoria dei traineeships Shuman è riservata ai titolari di diploma Universitario. Permette di maturare sul campo una forte esperienza professionale, oltre a garantire la familiarizzazione con il lavoro dell’Istituzione, nei diversi servizi del Parlamento Europeo.

I tirocini prendono il nome da Robert Schuman, uno dei principali artefici dei progetti di integrazione europea e responsabile di oltre 70 anni di pace e prosperità in Europa. Essi possono svolgersi in vari ambiti: politiche interne ed esterne, finanza, diritto, multilinguismo, amministrazione, infrastrutture e logistica, comunicazione o informatica.

Requisiti necessari

I requisiti da rispettare sono diversi, ma accessibili a molti studenti. I principali riguardano il compimento del diciottesimo anno di età, l’essere cittadini di uno Stato membro dell’Unione Europea, aver conseguito un diploma universitario e conoscere almeno due lingue ufficiali dell’Unione (a livelli rispettivamente ottimo e buono).

Infine il candidato non dovrà aver già svolto un tirocinio per più di 2 mesi presso un organo dell’Unione e dovrà fornire obbligatoriamente un estratto del casellario giudiziale. La candidatura potrà essere effettuata online sulla pagina dedicata.

Informazioni utili

La durata dello stage è di 5 mesi ed è prevista una retribuzione mensile diversa a seconda della destinazione. In Italia, per esempio, il compenso è di 1.303 euro.

I periodi di tirocinio sono dal 1° marzo al 31 luglio con iscrizioni aperte sino al 30 novembre 2021 e dal 1° ottobre al 28/29 febbraio 2022 con iscrizioni aperte sino al 30 giugno 2022.

Le destinazioni sono relative ai luoghi di lavoro ufficiali del Parlamento, come Bruxelles, Lussemburgo e Strasburgo oppure presso gli Uffici di collegamento negli Stati membri. In Italia sono presenti Milano e Roma.

Tirocini aggiuntivi presso gli uffici dei deputati

Oltre ai tirocini Shuman alcuni deputati del Parlamento Europeo offrono possibilità di stage presso i loro uffici a Bruxelles o Strasburgo. Sarà compito del deputato stabilire i compiti specifici che il candidato dovrà portare a termine, ma le aree di competenza sono ampie.

Per presentare la domanda è necessario contattare personalmente i deputati. La durata dei tirocini è tra le 6 settimane e 5 mesi consecutivi. Essa viene scelta dal deputato che attiverà lo stage. La retribuzione mensile prevista per tirocini full time varia tra 822 e 1348 euro.

I requisiti necessari rispecchiano quelli dei tirocini Shuman, ad eccezione della conoscenza linguistica. In questo caso è necessario conoscere approfonditamente anche solo una delle lingue dell’Unione. Sarà inoltre necessario non essere vincolato a un contratto lavorativo in atto dal momento in cui il candidato inizierà l’esperienza. 

Lascia un commento