Università Popolare di Milano: studiare facendo beneficenza

Sofia Gigliotti

Il nuovo corso Comunicazione con Carisma dell’Università Popolare di Milano ha l’intento di insegnare come mostrare autorevolezza, credibilità e presenza durante la comunicazione. Infatti lo scambio di informazioni fa parte della nostra vita sociale, e può essere utile imparare a usare questo mezzo al meglio.

La novità è che per iscriversi i futuri studenti non devono pagare l’Università ma possono versare una cifra a piacimento di qualsiasi entità ad una qualsiasi associazione di beneficenza.

L’abilità nel presentare le proprie idee in modo chiaro, autentico e con sicurezza fa un’enorme differenza nella nostra vita personale e professionale.

Dal sito dell’Università Popolare di Milano

Università Popolare di Milano: il corso

Il corso sarà tenuto dal docente Golia V. Pezzulla. Ideatore del Sistema Quoziente Carisma, aiuta le persone a sfruttare la comunicazione per avere una maggiore influenza e presenza. Importante è infatti sapere comunicare sè stessi, le proprie idee e valori in ogni ambito della propria vita. In particolare il docente si occupa di Psicologia Sociale e Comunicazione ad alto impatto.

All’interno dell’Università Popolare degli Studi di Milano è professore nelle materie a indirizzo Comunicazione di Scienze Sociologiche e Psicologiche.

Il corso prevede 12 lezioni da un’ora ciascuna. Sarà tenuto online sulla piattaforma Zoom.

Alla fine verranno riconosciuti 12 cfu.

Le 12 ore di lezione saranno sostenute dal 2 novembre al 25 gennaio.

I moduli trattati saranno tre: linguaggio segreto del corpo; psicologia del carisma; comunicazione efficace.

La beneficenza

La particolarità del corso offerto è il pagamento. Infatti lo studente ha un impegno etico di versare una cifra di qualsiasi entità ad una qualsiasi associazione di beneficenza di sua scelta.

Inoltre, al momento dell’iscrizione non sarà necessario attestare l’avvenuto pagamento in quanto l’Università ha completa fiducia nella sua community.

L’Università Popolare di Milano infatti nasce con l’obiettivo di permettere a tutti di avvicinarsi alla cultura, questa nuova modalità di pagamento rispecchia quindi pienamente le sue origini.

Ecco che possiamo riscontrare una duplice scopo nel corso: formazione ed educazione di un modello sociale solidale.

Lascia un commento