USA: lavoro estivo per studenti universitari

Lorenzo Tosi

Il programma “Work and Travel USA” offre anche quest’anno la possibilità di svolgere un’esperienza lavorativa retribuita negli Stati Uniti durante i mesi estivi. L’unico requisito indispensabile consiste nell’essere immatricolati all’Università.

Il programma

Mondo Insieme è un’organizzazione specializzata da oltre 30 anni in esperienze di studio e di lavoro all’estero. Partner italiano dell’associazione internazionale ASSE-Aspire Worldwide, offre una un’assistenza completa, dal colloquio di lavoro con il datore di lavoro, fino all’organizzazione del viaggio.

Il “Work and Travel USA”, coordinato dal Dipartimento di Stato Americano ed esteso a livello mondiale, permette infatti agli studenti iscritti all’Università di svolgere lavori stagionali adeguatamente pagati nel settore turistico. Le iscrizioni sono aperte fino a fine aprile o ad esaurimento posti.

Le mete negli USA

Le principali destinazioni sono le seguenti:

  1. Parco Nazionale dello Yellowstone (Wyoming);
  2. Los Angeles (California);
  3. Ocean City (Maryland);
  4. Wisconsin Dells (Wisconsin).

Le partenze saranno schedulate nel corso del mese di giugno a seconda delle esigenze degli studenti e della disponibilità del datore di lavoro. L’ultimo giorno di lavoro sarà, necessariamente per tutti, il 15 settembre.

Yellowstone National Park

Nel Parco Nazionale americano d’eccellenza, si potranno ricoprire le seguenti mansioni:

  • Hospitality Crew: lavaggio piatti, preparazione pasti, cameriere o varie posizioni nelle mense, oppure responsabile pulizie delle camere degli alberghi;
  • Retail Sales Associate: commesso/a nei negozi di souvenirs;
  • Server Assistant: cameriere nei ristoranti.

Los Angeles e Santa Monica

Gli studenti potranno ricoprire il ruolo di Amusement Park Attendant, ovvero responsabile della vendita dei biglietti oltreché deputato a dare informazioni sulle diverse attrazioni.

Ocean City

La famosa città americana offre numerose opportunità di lavoro, tra cui:

  • Diversi ristoranti;
  • Starbucks;
  • Gelaterie;
  • Negozio di aquiloni;
  • Alberghi vari;
  • Parchi acquatici.

Wisconsin Dells

All’interno della rinomata cittadina americana, si potrà lavorare all’interno del più grande parco acquatico degli USA, il Noahs Ark Family Park. Le posizioni lavorative da occupare sono le seguenti:

  • Food & Beverage Attendant: lavora alla cassa, prende gli ordini, prepara gli snack;
  • Bagnino/a;
  • Commesso/a:
  • Responsabile della vendita dei biglietti;
  • Bartender.

I costi

La quota di partecipazione al programma ammonta a 2.990 euro, in aggiunta ai 100 euro di quota di iscrizione all’associazione, che comprende il colloquio con il datore di lavoro, la ricerca dell’alloggio, i documenti per ottenere il visto, l’assicurazione sanitaria e il volo andata e ritorno negli USA.

Non sono incluse le spese in loco, come l’affitto o eventuali spese extra-lavorative. In ogni caso, lo stipendio medio si aggira intorno ai 1400 dollari, sufficienti per coprire il costo dell’affitto ed eventuali extra.

Gli affitti vanno dagli 800-900 dollari circa al mese ad Ocean City, a Los Angeles sono intorno ai 795 dollari, a Yellowstone ai 100/120 dollari al mese e a Wisconsin Dells 360 dollari circa. Verranno offerte camere doppie o triple.

Grace Period USA

Terminato il periodo lavorativo, gli studenti avranno la possibilità di prolungare il soggiorno sul suolo americano per altri 30 giorni, così da visitare gli USA a fini turistici. La quota del programma, però, non comprende l’assicurazione sanitaria per questo arco di tempo: sarà infatti necessario versare una quota di 50 dollari circa ogni due settimane.

Lascia un commento